Crea sito
Domenica 27 Maggio 2018
Text Size

Liberare memoria del telefonino usando Link2SD

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Link2SDLink2SD è un'applicazione per Android che potete scaricare da Play Store, se preferite potete scaricarla cliccando quiche permette agli smartphone con permessi di root di spostare le applicazioni nella scheda SD, liberando memoria del vostro dispositivo. Questa App prevede due modalità differenti: "Sposta su scheda SD" e "Crea collegamento". La prima, in sostanza, usa il metodo già presente in Android e non necessita di una seconda partizione nella SD in quanto forza lo spostamento delle App selezionate sulla partizione principale FAT. Questo sistema presenta degli svantaggi in quanto forzando lo spostamento delle App che non lo prevedono potrebbe renderle instablili e inoltre lascia una parte del programma nella memoria principale.
La funzione "Crea collegamento", invece, sposta materialmente tutta l'App selezionata in una partizione creata ad hoc liberando maggiore spazio e senza creare problemi di stabilità.
 
Ora, illustrati i due metodi passiamo a come configurare in modo corretto Link2SD. Prima di tutto il vostro dispositivo deve avere i permessi di root. Se volete potete trovare degli articoli in questo sito attraverso la funzione “cerca nel sito” inserendo come parola chiave root e quindi “vai”. A questo punto, procedete come segue:
 
1) dividete la vostra MicroSD in due partizioni: prima una primaria e poi una secondaria. Io uso MiniTool Partition Wizard Home Edition che è un software free semplice e funzionale. In una scheda da 32Gb sono sufficienti 4Gb per la seconda partizione, ma potete farla anche da 8Gb (non esagerate....);
2) Formattate la partizione primaria in FAT e poi quella secondaria in Ext3. Quest'ultima sarà quella dove Link2SD sposterà le app che volete voi. Fate attenzione che entrambe le partizioni devono essere attive;
3) inserite la Micro SD nel vostro dispositivo e accendetelo;
4) avviate Link2SD e subito vi apparirà una finestra che vi chiederà di indicare il tipo della partizione dove l'App sposterà quello che volete voi. Scegliete Ext3 e se tutto è andato a buon fine vi verrà chiesto di riavviare il dispositivo che da quel momento in poì sarà pronto all'uso.
 
Benissimo, a questo punto non dovrete fare altro che lanciare Link2SD scegliere l'App che volete spostare selezionarla andare alla voce “Crea Collegamento” e confermare. L'App selezionata verrà totalmente spostata nella seconda partizione liberando la memoria del vostro dispositivo. Ricordatevi di spuntare tutte e 3 le opzioni che si apriranno prima che Link2SD effettui il collegamento e quindi confermate toccando “OK.

Vi consiglio vivamente di fare attenzione a quanto segue:

1) utilizzate schede MicroSD classe 10 altrimenti potreste avere dei problemi nell'uso della App che sposterete;
2) non utilizzate MicroSD di scarsa qualità in quanto dopo lo spostamento delle App nella memoria sarà più sollecitata e se di scarsa qualità potrebbe corrompersi rapidamente;
3) Non spostate applicazioni di sistema poiché potreste rendere instabile lo smarphone e perche se la MicroSD si guastasse potreste danneggiare in modo grave il vostro dispositivo.

Vi ricordo che una volta che il vostro dispositivo ha i permessi di root potete disinstallare qualsiasi applicazione. Quindi, fate attenzione a quello che decidete di fare perchè Link2SD, oltre ad essere utilizzato per spostare le App nella SD può anche disinstallare qualsiasi App, trasformarla in applicazione di sistema  e viceversa...

{jcomments on}